Come nasce un nostro Spettacolo

IMPORTANZA DEL TEATRO DI STRADA NELLA STORIA E
COME NASCE UNO SPETTACOLO DEL PICCOLO NUOVO TEATRO.

UN PO DI STORIA DEL TEATRO DI STRADA

Il teatro di strada ha una lunga e complessa storia, è presente nelle strade e nelle piazze fin dall'antico Egitto e nella cultura greco-romana. Il tempo in cui le rappresentazioni si sono svolte in veri e propri edifici teatrali storicamente è molto limitato rispetto alle fasi dove lo spazio scenico era un luogo all’aperto; un mercato, una fiera, una piazza, una via o un sagrato di una chiesa. Dal cinquecento fino al ventesimo secolo, il teatro, concepito in uno spazio chiuso (edificio teatrale) si impossessa delle particolarità e delle tecniche del teatro di strada. Quest’ultimo si trova a dover affrontare una durissima battaglia per non scomparire durata fino al secolo scorso. In Italia per esempio si ha un'inversione di tendenza solo verso gli anni ottanta ed in seguito con il decreto ministeriale del 2005, che ha avviato definitivamente il risorgere di quest'arte.
  •  Alla fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80 c’è un grande fermento e il teatro rappresentato nell’edificio teatrale, lascia il teatro e torna nelle piazze, per strada, riappropriandosi di quei spazi scenici che già gli appartenevano in passato con una consapevolezza tutta diversa, con la sperimentazione di soluzioni diverse, a una forma di comunicazione teatrale ormai sclerotizzata, spesso finalizzando la rivoluzione teatrale a intenti dichiaratamente politici, alla rivoluzione sociale e politica. Oggi gli spettacoli di piazza tornano ad assumere un significato sempre più rilevante, i ricchi avvenimenti delle città, gli spazi urbani attrezzati e le magnifiche piazze pedonali permettono agli spettacoli di piazza e di strada di riempire qualitativamente questi spazi.
  •  Il teatro popolare oggi va quindi di nuovo verso la gente, riscoprendo un decentramento antico. Tutto ciò determina l’incontro anche con persone che non possiedono cultura teatrale e che forse non avrebbero altro modo per assimilare dal vivo questo tipo di esperienze.
  •  Raccontare di un amore può sembrare un fatto scontato, ma comunque sempre attuale, in un mondo in cui la forte presenza di lotte sociali, etniche e culturali richiede forte l’esigenza di un sentimento che possa contrastarle: l’amore.

COME NASCE UNO SPETTACOLO DEL PICCOLO NUOVO TEATRO

  •  Il teatro popolare oggi va quindi di nuovo verso la gente, riscoprendo un decentramento antico. Tutto ciò determina l’incontro anche con persone che non possiedono cultura teatrale e che forse non avrebbero altro modo per assimilare dal vivo questo tipo di esperienze. Il Piccolo Nuovo Teatro costruisce gli spettacoli di teatro di strada a 360°, dall’idea ai costumi, dalle maschere alle scenografie, dalle musiche alla drammaturgia.
  •  Quest’ultima è quella che maggiormente ci sta a cuore, quando abbiamo di fronte a noi un pubblico, che sia colto o meno la cosa più interessante da fare e raccontargli una storia, comprensibile e in grado di suscitare nello spettatore stupore ma anche riflessione e domande e a volte anche confronto con la vita reale. Stupire con effetti e trovate geniali ci è sempre piaciuto, lo facciamo e continueremo a farlo, ma farlo fine e se stesso non ci appartiene e a nostro avviso è altamente lontano da quello che realmente è uno “SPETTACOLO DI TEATRO DI STRADA”.
  •  Chiudiamo questa breve intro sul teatro di strada e la nostra compagnia dicendo che; pensiamo di non essere superiori a nessuno ma anche consapevoli di non essere inferiori a nessuno e per salutarvi mettiamo una bellissima citazione di Giuliano Scabia, tratta dal libro di Paolo StrataIl Teatro di Strada In Italia”.

    La strada, soprattutto quando non si è coperti e si va all’avventura, è un momento di vittoria della comunicazione, un atto generativo di gioia. Nessun palcoscenico mi ha dato quello che ho avuto dalla strada, soprattutto facendo Il Diavolo e il suo Angelo dal 1979 al 1985. Volevo incontrare la gente in cammino, chi sta fuori dal teatro e non è in atteggiamento da spettatore. Per me la strada, a partire dalle più lontane esperienze degli anni sessanta, è stata una grande educatrice di lingua e gesto.

Iscrizione newsletter

Compagnia teatrale Piccolo Nuovo Teatro
Compagnia di Artisti di Strada,
Via dell'Artigianato, 15
06083 - Bastia Umbra (Pg)
P.I.03123460549

Tel. +39 075 7980672
Fax +39 075 7980673


Email Compagnia - info@piccolonuovoteatro.it
Email Scuola Circo - info@scuolacircorataplan.it
Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Per ulteriori informazioni leggi